Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

Sorrento: là dove il mare luccica …

Ci sono luoghi che sogno di visitare da molto tempo. Uno di questi è Sorrento, in Costiera Amalfitana. Lo sogno perchè su una sua vecchia terrazza è nata una delle canzoni che amo di più. Il mio debole per le terrazze lo conoscete già, ma se vi dico …

Qui dove il mare luccica e tira forte il vento
su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento
un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto
poi si schiarisce la voce e ricomincia il canto

so che la state già canticchiando insieme a me! Magari con la pelle d’oca che mi assale ogni volta che sento le prime note e che penso ai colori del mare di questo angolo d’Italia …

Capri grotta azzurra

Capri e i colori della Grotta Azzurra

Non avendola ancora mai visitata, ve la voglio raccontare attraverso le parole di una coppia di genitori nati con la valigia in una mano e la macchina fotografica nell’altra. Sono i miei amici Samuele e Manuela, due vere icone di genitori viaggiatori.

Da quando vi conosco (n.d.r. oltre 20 anni), avete sempre fatto viaggi da sogno: come scegliete la meta e organizzate la vacanza?
Di solito un nostro viaggio nasce in fase di ritorno da un viaggio precedente. Ogni anno, ad agosto, al ritorno dalle vacanze, mentre siamo in aereo o durante le attese in aeroporto, comincio a pensare alla meta della prossima estate. Da lì partirà poi tutto un lavoro di studio e pianificazione del viaggio che per me rappresenta la parte più bella di tutta la vacanza. Di fatto i nostri viaggi durano un anno,
dall’idea alla realizzazione. Manuela invece gestisce tutte le cose pratiche del soggiorno: le valige, il cibo e soprattutto le esigenze delle bimbe.

Amalfi

Amalfi è anche questo …

Ah! ma allora non sono l’unica ad essere afflitta dal morbo della pianificazione e a gustarmi il viaggio fin dalla poltrona di casa …

Grecia, Norvegia, Francia, Danimarca, Perù e altri paesi dal sapore esotico. Poi un bel giorno … Costiera Amalfitana! Perchè questa scelta?
La scelta è legata, come per tutti gli altri viaggi, alla lettura di riviste specializzate di viaggi. Meridiani in testa. Leggendo vari servizi sulla Costiera Amalfitana siamo stati affascinati dal mix di luoghi, colori e sapori che la Costiera poteva offrirci, per non parlare della grande varietà geografica dei luoghi, a partire dalle isole. Siamo particolarmente attratti da luoghi che sanno offrire un territorio vario, non omogeneo, tutto da scoprire. Dove ogni giorno riesci a stupirti davanti a cose sempre diverse.

Ravello

Ravello: mare, cultura e natura si sono date appuntamento qui!

E io che pensavo che l’avessero scelta perchè avevano una bimba piccola e Manuela viaggiava col pancione …

Mi ha colpito una frase detta quando ci siamo incontrati casualmente sull’Isola di Moen: se non saliamo in aereo non ci sentiamo in vacanza. Vale anche per una vacanza in Italia?
Certamente. L’aereo per noi è sinonimo di vera vacanza. Tutte le altre esperienze le viviamo come semplici stacchi dal lavoro. Spiccare il volo, anche se per poche centinaia di chilometri, è come sollevarsi dalla quotidianità.

Furore

Furore

Bella questa definizione del volo. Se la legge una compagnia aerea ne farà subito uno slogan pubblicitario, per cui consiglio di tutelarla con copyright!

Costiera Amalfitana in pieno agosto: una pazzia o è possibile sopravvivere all’invasione turistica e conservare ricordi di una vacanza stupenda?
Anche in Costiera abbiamo adottato il nostro metodo di viaggio: spostarsi ogni giorno per vedere luoghi nuovi. In questo modo abbiamo potuto visitare anche mete fuori dal flusso turistico classico, meno battute. Grazie a ciò, e valutando bene i tempi, non abbiamo incontrato alcun problema. Di solito la maggior parte dei turisti si concentra in alcuni posti ben precisi. Cambiando rotta, invece, la probabilità di trovare folle immense di persone diminuisce. Ricordiamo ancora con nostalgia la visita ad un piccolo paesino della Costiera: nulla di particolare, ma fantastico il piccolo ristorante dove abbiamo pranzato. Di fronte a noi solo i Faraglioni di Capri e un mare blu intenso. Fantastico!

Positano

Positano ad agosto

Lo dico sempre anch’io che le “back-roads” regalano emozioni che le grandi guide nemmeno sanno dove andarle a scovare.

Vacanza on-the-road con una bimba di soli pochi anni. Come se l’è cavata questa baby-viaggiatrice tra Amalfi e Sorrento e quali sono state le cose che le sono piaciute di più?
Letizia all’epoca avera 3 anni e mezzo. Veronica era in pancia di Manuela, incinta di 8 mesi. Letizia ama viaggiare. A lei piacciono gli hotels, o meglio impazzisce di gioia all’idea di cambiare ogni giorno albergo. Cosa che noi facciamo sempre. Per lei è come un gioco: ogni giorno, appena lasciato un albergo, non vedeva l’ora di conoscere il successivo per studiare la disposizione della stanza e tutto quello che vi contiene. Certo! sono cose da bambini, ma per loro sono esperienze molto stimolanti. Oltre agli hotels, le sono piaciuti i seguenti posti: Sorrento di notte che ricorda ancora per la miriade di tavolini dove la gente mangia di notte – parole sue -, Pompei per la curiosità che un simile posto può suscitare agli occhi dei più piccoli, la cartiera di Amalfi, l’isola di Capri con il giro in barca sotto i Faraglioni e dentro la Grotta Azzurra, Positano con le case disposte come in un presepe.

Pompei

Pompei … affascinante anche per i bambini

Beh! il consiglio sugli alberghi allora dovremmo chiederlo a Letizia. Chi meglio di lei potrà suggerire il migliore per i baby-viaggiatori che seguono Viaggi e Baci?!?!?

Qualche consiglio per i genitori che stanno programmando una vacanza in quest’angolo d’Italia che tutto il mondo ci invidia?
Consiglio di soggiornare in 3-4 posti diversi, suddividendo il soggiorno in più locations. Così facendo si riducono i tempi da trascorrere in auto e si riescono a vivere momenti altrimenti impossibili se si dovesse ritornare sempre al medesimo albergo. E come sempre, una buona programmazione a casa, informandosi prima su luoghi e cose da visitare. Andare in vacanza senza la minima idea di cosa si andrà a visitare significa vedere meno della metà delle attrattive che un posto può offrire.

Vesuvio

Napoli e il Vesuvio da una terrazza …

Ora che ci penso, non gli ho chiesto alcun suggerimento su dove fermarsi per la notte. Ma visto che il mio sogno è quella famosa “terrazza sul golfo”, vi consiglio di cercare tra gli hotel Sorrento quello che fa al caso vostro.

Amalfi è un classico, ma Sorrento mi ispira assai …
Ce la raccontate attraverso 3 scatti di Samuele e le parole di Manuela?

Ecco qui le foto.

Sorrento

Sorrento

Sorrento mare

Sorrento … vorrei una vecchia terrazza qui

Sorrento di notte

magica atmosfera a Sorrento al calar della sera

Al ritorno dalle vacanze Manuela scrisse: “Costiera Amalfitana: viaggio di sapori, di colori e di panorami in una terra sospesa tra mare e cielo”. E’ la sintesi del nostro viaggio, riportata nel calendario fatto per quell’occasione. E’ sempre lei a scrivere la frase di chiusura dei nostri calendari, che raccolgono i momenti più belli del viaggio attraverso le mie foto.

Ischia

i sapori della cucina mediterranea

Samuele ogni anno regala ai clienti dello studio un calendario con i 12 mesi illustrati a regola d’arte con le tappe del suo viaggio estivo. Ecco perchè non cambierò mai commercialista. Voi lo fareste sapendo che fra pochi mesi riceverete le immagini più belle ed esclusive delle Seychelles?

Ti potrebbero interessare anche:
Terrazze: gli angoli che amo di più nelle case del mondo
“Montedidio” di Erri De Luca
Tata Lucia e le buone maniere in vacanza
Letture … in fondo al mar!

About these ads

13 commenti su “Sorrento: là dove il mare luccica …

  1. Francesca
    19 settembre 2012

    Davvero bellissima la Costiera Amalfitana, uno di quei post che ti porti nel cuore a vita! Un paradiso di bellezze naturalistiche, un’oasi di odori, profumi e sapori, di luoghi incantati baciati dal sole, di borghi e paesi incastonati nella roccia come pietre preziose, paesaggi incredibili ricchi di suggestioni artistiche, un misto irripetibile di storia, cultura, natura e gastronomia.

  2. viaggideirospi
    25 luglio 2012

    Mai stata neanche qui…rimediare, rimediare!!! Fighissimi questi due e approvo anche i we, viaggi, vacanze con la pancia!!

    • viaggiebaci
      25 luglio 2012

      eh! per chi lo può fare, altro che …
      Io 9 mesi tra letto e ospedale … ma ho sognato tanti posti bellissimi!

      • viaggideirospi
        25 luglio 2012

        nuuuuuu

  3. Vaty
    24 luglio 2012

    ad ottobre ci sarà il congresso degli avvocati lì e non vedo ora di avere questa fortuna di andarci.
    bellissime le foto e toccanti anche le parole. ho letto l’intro via fb stamane e anche a me l’inizio della canzone fa venire i brividi sai?
    un abbraccio cara,
    monica

    • viaggiebaci
      24 luglio 2012

      posso dirti che quando Lucio ci ha lasciati ho passato la serata ad ascoltarla (almeno 20 volte, non scherzo) con i lacrimoni agli occhi …
      PS: se qualche avvocato cancella all’ultimo, se vuoi posso prendere il suo posto … a dialettica me la cavo!!! ;)

  4. Andrea
    24 luglio 2012

    Molto piacevole il mix tra intervista e istantanee di viaggio! Foto fantastiche e ottima scelta per la destinazione! Ho solo un appunto da fare…sarà che uso l’aereo come un autobus per motivi di lavoro, ma per me il vero viaggio è anche cogliere le mutazioni del paesaggio dalla partenza all’arrivo ;)

    • viaggiebaci
      24 luglio 2012

      concordo con te ed è forse per questo che mi aveva colpito la sua frase quando ci siamo incontrati casualmente (giuro!) in un’isoletta della Danimarca … noi c’eravamo appena arrivati dopo 1.500 km in macchina!!!
      E ammetto che la passione a viaggiare così me l’ha trasmessa Terzani con il suo “Un indovino mi disse” ;)

  5. The Family Company
    24 luglio 2012

    Monica, bellissima intervista. E complimenti a Samuele e Manuela per il quadro fresco e delicato che hanno “dipinto”. La Costiera Amalfitana è uno di quei posti da vedere almeno una volta nella vita…

    • viaggiebaci
      24 luglio 2012

      Lo dico sempre e non lo faccio mai … chissà che sia la volta buona!!!

  6. Palmy
    24 luglio 2012

    Ehi! ma le interviste impazzano! E questa è particolarmente bella… brava bravissima Monica…

    • viaggiebaci
      24 luglio 2012

      E se ti dico che le domande sono pronte da metà maggio ma causa dichiarazione dei redditi sono riuscita ad avere le risposte solo ora?!?!?!?
      beh! comunque ne ho già pronte un altro paio …

  7. Palmy
    24 luglio 2012

    Ehi! ma le interviste impazzano! E questa è particolarmente bella… brava bravissima Monica!

Mi piacerebbe ricevere una tua cartolina, ma puoi lasciare il tuo commento anche qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che ne dici se restiamo in contatto anche qui?

Instagram
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 510 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: