Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

Il Circolo delle Mamme Viaggiatrici

Sono venuta a sapere di questa iniziativa nata sulla rete così per caso che non mi ricordo nemmeno dove. Eppure il nome e gli intenti mi hanno incuriosito a tal punto che ho scritto a Silvia, una delle mamme fondatrici, per chiedere come poter partecipare.
La risposta è arrivata subito, cortese.
Ma diceva: no! tu no
Non per discriminazione o chiusura, ma perchè è l’iniziativa di un gruppo di mamme che in rete si sono conosciute e in rete intendono collaborare.
Vabbè! Pazienza … ci saranno altre occasioni!ho pensato, rimettendomi subito a fare altro.

Immaginate quindi la sorpresa quando, qualche giorno fa, mi trovo un messaggio in cui mi dice che dopo grandi consultazioni elettorali l’Assemblea Costituente del Circolo ha deciso di aprire le porte pure a me!

Non ci ho pensato due volte e ho detto subito sì.
Ignara che avrei passato una serata a leggere tutti i post e i commenti che si sono scambiate tra loro in queste settimane, e che ci avrei impiegato parecchi giorni a capire quali progetti bollono in pentola (vi assicuro che alcuni sono davvero entusiasmanti!) e a conoscere un po’ meglio queste nuove compagne di avventura.
Io che fino ad alcuni mesi fa ridevo delle amicizie nate on-line!

Se siete curiosi di conoscerle, ve le presento con piacere: sono Alessaandra di Lali Viaggi, Melissa di Diario di una Studentessa Matta, Silvana di Silvana Mondo, e Valentina di The Family Company.
Quattro donne diverse per età, professione e addirittura nazionalità, ma unite dall’essere mamme e dalla passione per i viaggi: immaginate quante belle discussioni e condivisioni potranno nascere nei prossimi mesi.

Ora che ho le idee un po’ più chiare anche sul programma del Circolo, voglio condividerlo con voi:

– lo scopo primario è quello di creare uno spazio virtuale in cui condividere esperienze, suggerimenti e consigli su viaggi a misura di famiglie con bambini

–  si vuole incoraggiare la cultura del family trip perchè, come ho già detto un sacco di volte e non mi stancherò mai di ripetere, viaggiare con bambini è un’esperienza che si può, anzi si deve, fare; bastano piccoli accorgimenti sulla scelta delle mete, dei luoghi in cui fermarsi a dormire e mangiare, dei giochi da fare in viaggio e delle attrazioni da visitare per trasformare un’uscita o una vacanza in famiglia in una splendida avventura

–  si intende perseguire la cultura nel viaggio, perchè viaggiare è un’occasione unica per conoscere la storia, l’arte, le tradizioni del nostro paese e di popoli lontani

Per fare tutto ciò, una volta al mese scriveremo sui nostri blog un post riguardante un argomento di viaggio deciso di comune accordo.
Questi sono solo i primi step. Per scoprire gli altri … be connected!

Annunci

3 commenti su “Il Circolo delle Mamme Viaggiatrici

  1. Pingback: Incontriamoci su Facebook « Viaggi e Baci

  2. trippando
    15 marzo 2012

    Se la Signora Trippando ha smosso le Grandi Consultazioni e le altre hanno dato il sì unanime è perchè non potevi non essere nel Circolo. E il Circolo non poteva esserci senza di te: avevamo un vestito su misura che su misura non era…era troppo largo…e ora invece ci sta a pennello!! benvenuta!!

  3. Liz
    15 marzo 2012

    Brava Monica!!! Ti seguiremo in questa nuova avventura!

Mi piacerebbe ricevere una tua cartolina, ma puoi lasciare il tuo commento anche qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 marzo 2012 da in Uncategorized con tag , .

Vuoi seguirmi anche sui social? Ehm …

Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: