Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

A Marostica per la fioritura dei ciliegi

Una decina di giorni fa su Facebook ben due blogger suggerivano di visitare il Giappone in questa stagione per poter assistere alla magnifica fioritura dei ciliegi.
La cosa mi aveva fatto sorridere e avevo commentato più o meno così: se il budget non ve lo consente o cercate una meta più facilmente raggiungibile, vi suggerisco Marostica!

ciliegi in fiore a Marostica

Però intorno a me si vedevano, ancora, solo rami spogli e non avevo prove da esibire per convalidare il mio suggerimento. Ho atteso il passare dei giorni e delle ore con pazienza. Una pazienza che potrei quasi definire nipponica. Poi, ieri, annuso l’aria e mi dico: ok! è arrivato il momento…

che fioritura, ragazzi!

Approfittando della pausa pranzo, convinco il maritino a farmi da autista e mi lancio in un rapido tour fotografico tra le colline che circondano il piccolo borgo murato in cui ho scelto di vivere dieci anni fa.

benvenuti a Marostica durante la fioritura dei ciliegi

Anni che sono volati in un battibaleno e che nei giorni precedenti il mio compleanno mi hanno sempre regalato mazzi di fiori giganti in splendide composizioni azzurro-cielo .

I più belli che uno si possa aspettare: candidi come la neve, leggeri come brezza a primavera e offerti con generosità da madre natura. Uno spettacolo che si rinnova puntuale ogni anno e che non smette mai di stupire, nemmeno chi tra questi colli ci è nato.

Vi invito quindi a inserire Marostica tra le mete da visitare nelle prossime vacanze di Pasqua o in un week-end di primavera. Passeggiare lungo la Strada delle Ciliegie e il sentiero Colceresa,

strada dei ciliegi … per passeggiate indimenticabili

girovagare in bicicletta tra le colline che la incorniciano a settentrione

a piedi o in bicicletta? a voi la scelta …

e distendersi su un prato, circondati da violette, margherite e tarassaco, ad ammirare il volo di un rapace della locale Scuola di Falconeria sono emozioni che non hanno prezzo.

Ora aprite bene l’agenda e segnate questi appuntamenti:

– a Pasquetta: Marcia del ciliegio in fiore a Mason Vicentino, sede del mercato della Ciliegia di Marostica IGP, la prima ad aver ottenuto tale riconoscimento in Italia. Con percorsi da 6 – 12 – 20 km e un percorso alternativo completamente pianeggiate di 5 km, è adatta sia a famiglie con bambini (noi ci saremo!) che a podisti ben allenati.

– prima domenica di giugno: Festa delle Ciliegie in piazza a Marostica, con eventi di vario genere per concludere in bellezza la stagione delle Sandre, Marostegane, Morettone e Roane: questi i nomi delle rosse tipiche della zona!

menu degustazione a base di Ciliegie di Marostica nei ristoranti dei comuni che aderiscono al marchio IGP (Identificazione Geografica Protetta); alcuni propongono dei piatti a base di ciliegia da metà maggio a fine giugno, altri fanno delle serate tematiche. E ricordate che fino a fine maggio è anche il periodo dell’Asparago Bianco di Bassano IGP: due delizie in una gita per tutti i buongustai

primavera a a pochi metri dalle mura medievali di Marostica

A quanto pare non mi resta che suggerivi un luogo dove soggiornare se decidete di fermarvi più giorni per visitare anche le altre bellezze dell’area pedemontana, come Bassano del Grappa, Asolo e le ville del Palladio.
Non amo fare pubblicità, ma visto che sabato scorso il quotidiano inglese The Times ha inserito l’ Albergo Due Mori tra i “30 migliori hotel in Europa sotto le 100 sterline“, non posso fare a meno che consigliarvelo anch’io.

I bambini in camera con i genitori soggiornano gratuitamente fino ai 2 anni; fino ai 12 c’è un supplemento di € 15,00 a notte. Per la loro (e vostra!) comodità, l’hotel dispone di culla, vasca ergonomica per il bagnetto, seggiolone, scadabiberon, forno micronde a disposizione delle mamme, city-bike con seggiolini per bambini.

Se prenotate direttamente, scrivendo un’e-mail a info@duemori.it, e specificate che siete lettori di Viaggi e Baci, tra i fiori di ciliegio troverete uno sconto del 10% sulla tariffa standard della tipologia di camera prenotata. Quella con la vista più bella è la 107, la più romantica la 110.

Potrebbero interessarti anche:
A Marostica con i bambini
Qualche idea per visitare il Palladio Museum con i bambini
Foliage Tour nell’Alto Vicentino
Inauguriamo la primavera ai Giardini di Valsanzibio

Annunci

17 commenti su “A Marostica per la fioritura dei ciliegi

  1. Pingback: Sconti e omaggi per le prossime vacanze | Viaggi e Baci

  2. Tiziana
    8 aprile 2015

    Sono le due di notte, ho appena finito di vedere “l’ultimo samurai” in tv, vengo a letto, apro il tablet e vedo il tuo post, tutto torna. Dev’essere uno spettacolo vedere gli alberi fioriti. Complimenti per il Times. Ora dormo va.

    • viaggiebaci
      8 aprile 2015

      ahahahahah … e se ti dicessi che questo week-end è prevista una grossa manifestazione sui bonsai e Marostica si riempie di origami, bastoncini, teatro orientale, campane tibetane e bandiere giapponesi? Tradotto: è un invito a venirmi a trovare. Subito! 🙂

  3. Pingback: In valigia metto le Rough Guide | Viaggi e Baci

  4. Pingback: Nel set di Velisti per Caso « Viaggi e Baci

  5. Pingback: A Marostica con i bambini « Viaggi e Baci

  6. Pingback: Marostica, sogno di tutti i bambini « Viaggi e Baci

  7. Giulia
    26 aprile 2012

    Ciao! Partecipo col mio blog alla staffetta e sono venuta a curiosare, per conoscere gli altri partecipanti. Devo dire che il tuo blog mi piace moltissimo, scrivi veramente bene e fai venir voglia di partire subito! Ho apprezzato particolarmente questo post, da bambina sono venuta a Marostica alla Sagra delle ciliegie e vorrei tanto tornarci ora..
    Complimenti ancora e a presto!!!

    • viaggiebaci
      27 aprile 2012

      Grazie Giulia!
      Se decidi di venire (le date sono nel post), fammelo sapere … così ci incontriamo di persona! ;D

  8. the siren
    30 marzo 2012

    è stato principalmente un viaggio di lavoro 🙂

  9. Viaggi e Baci
    30 marzo 2012

    E io voglio venire a vedere il delta del Po', la qual cosa mi dice che non manca tanto al nostro incontro reale!!! 😉

  10. The Family Company
    30 marzo 2012

    Monica, una vera meraviglia!!!! Adesso provo ad organizzarmi sul serio! Aspettami, che arrivooo!

  11. Viaggi e Baci
    30 marzo 2012

    Per me è un onore avere una lettrice sull'altra sponda del Mediterraneo …Mannaggia! a saperlo prima che venivi da queste parti ci si incontrava di sicuro. Ma sono fiduciosa che arriverà un'altra occasione …Ma sei venuta qui per piacere o hai parenti/amici?

  12. Viaggi e Baci
    30 marzo 2012

    ops … ti ho risposto qui sotto con il mio nome e non come blog! Sorry …

  13. the siren
    29 marzo 2012

    Ciao Monica, finalmente sono venuta a farti visita, qui sul blog e sono certa che non ti lascerò più. Il tuo blog mi piace moltissimo 🙂 Peccato non esserci conosciute prima. Sono stata a Bassano del Grappa circa un mese fa, sarebbe stato bello conoscerci anche di persona. Speriamo di riuscirci, un giorno, chissà!

  14. Monica Facchini
    29 marzo 2012

    guarda che ti aspetto …E se non arriva pioggia o grandine a rovinare la meraviglia, hai tempo una quindicina di giorni!

  15. Tulimami
    29 marzo 2012

    Visto che è a tiro di schioppo se vengo ti faccio un fischio, ok? solo che devo darmi una mossa se voglio vedere queste bellissime fioriture!

Mi piacerebbe ricevere una tua cartolina, ma puoi lasciare il tuo commento anche qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Vuoi seguirmi anche sui social? Ehm …

Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: