Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

Valverde: vacanze in un Family Hotel

Mamma! questo albergo è strepitoso …
Sono queste le parole con cui Samir mi dà il buongiorno la mattina del nostro ultimo risveglio a Cesenatico. E si sa che i bambini sono la bocca della verità.
Se la qualità di un albergo si misura in base alla soddisfazione della clientela a cui si rivolge, allora l’Hotel Valverde e Residenza supera gli esami cum laude.
Certo, se non fosse stato per l’incontro con Tata Lucia, lo sapete bene che non sarei mai arrivata fin qui. A Cesenatico, intendo. E nemmeno in un Family Hotel.
Ma nella vita non bisogna mai dire mai e i luoghi da cui non ti aspetti nulla sono spesso quelli che alla fine ti regalano belle sorprese. Come nel caso di questo primo week-end al mare.

Cesenatico hotel con camera vista mareDi Cesenatico ve ne parlerò in un’altra occasione. Oggi voglio semplicemente spiegarvi perchè un Family Hotel ha riscosso tanto successo agli occhi di un bambino abituato a girare il mondo e in qualche modo è riuscito a conquistare anche lo spirito nomade e selvaggio della madre.

Dieci punti in un colpo solo l’Hotel Valverde se li è guadagnati fin dal momento del nostro arrivo, quando il baby-viaggiatore ha scoperto che esistono anche … alberghi con la piscina!
Immaginatevi dunque la fatica a tenerlo lontano dall’acqua ancora frrrrreddina di fine maggio. Per fortuna ce n’è una a misura di bambini e l’area è progettata in modo tale che da qualunque punto i genitori possono rilassarsi senza perdere di vista il cucciolo, o immergersi nella vicina vasca idromassaggio insieme a lui.

Cesenatico albergo con piscinaL’altro aspetto che ha reso il week-end indimenticabile è stata la simpatica compagnia dei bambini delle altre mamme-blogger invitate all’evento. Un gruppetto di nove bimbi tra i 5 mesi e gli 11 anni che hanno impiegato pochi istanti per formare una band capace di vivacizzare un albergo anche in bassa stagione. Immaginatevi se ci fosse già stata anche l’animazione chi li avrebbe più trattenuti a tavola …

Poter mangiare insieme e servirsi a volontà delle leccornie presenti nel  ricco buffet degli antipasti ha reso certamente più facile lo star seduti a tavola. Chi avrà la fortuna di soggiornare al Valverde da giugno in poi potrà inoltre contare sulle animatrici mini-club che a fine pasto passano tra i tavoli per raccogliere i bimbi e portarli a giocare in un’ampia sala giochi ricreativa fornita di ogni ben di Dio mentre i genitori si gustano in pace … almeno il dessert!

fritto misto di pescePerchè la cucina è curata a tal punto che non solo gli adulti possono scegliere tra diverse portate, a base di carne e di pesce, della cucina locale, ma esiste anche un’apposito menù bambini. Studiato pensando ai loro gusti ed esigenze alimentari e accompagnato da un’allegra storiella che ha per protagonisti piselli, spinaci, pesciolini e gnocchetti, ovvero gli ingredienti del menù del giorno. Per i più piccoli ci sono seggioloni di tutti i tipi e la pazienza e disponibilità dei camerieri sembra non conoscere limiti.

Cesenatico Lido ValverdeLa spiaggia è a due passi. Ovvero dall’altra parte della strada.
Nonostante l’aspetto d’antan delle foto in bianco e nero che decorano la camera da letto sia ormai completamente smarrito, vi si respira ancora quel senso di dolcevita tipicamente romagnola. Andando in bassa stagione si ha la rigenerante sensazione di avere mare, sabbia e cielo tutti per sè.
Una mamma conosciuta in spiaggia, solita a frequentare il lido anche nei mesi caldi, mi ha detto che nemmeno a luglio e agosto la spiaggia si trasforma in un carnaio e che, essendo una zona frequentata soprattutto da famiglie, l’atmosfera è sempre molto tranquilla e rilassata.

mare CesenaticoOgni cosa è a portata di mano e non serve trasformarsi in animali da soma per recarsi al mare. L’albergo fornisce i teli mare; in spiaggia ci sono due cabine piene di palette, secchielli e formine; il lido è attrezzato con lettini e ombrelloni e oltre agli spogliatoi c’è a disposizione anche una cabina con fasciatoio per le esigenze dei piccolissimi.
Insomma, una vera pacchia per tutti i genitori. Immaginatevi poi per quelli single, in vacanza da soli con i loro figli come me in quel week-end …

spiagge attrezzate per bambiniAltra manna dal cielo è l’area attrezzata con giochi e campo da beach-volley vicino al bar. Sufficientemente lontana dall’acqua, garantisce un luogo sicuro, divertente e all’aria aperta dove giocare in quelle famose due ore dopo i pasti e permette simpatici incontri con altri bimbi anche in assenza di animazione.

Cesenatico hotel camera vista mareInoltre, essendo questa zona visibile da tutte le camere, permette ai genitori dei ragazzi più grandicelli la possibilità di un controllo in incognito e quel senso di autonomia che male non fà ad entrambe le parti.

Ricci hotel Valverde CesenaticoAi novelli genitori, invece, le camere con terrazzo vista mare offrono la possibilità di qualche tranquilla ora di relax mentre i pupi dormono. Solo chi ha bimbi di pochi mesi può capire come questa, apparentemente irrilevante, scelta architettonica sia la chiave di volta per potersi sentire veramente in vacanza, nonostante tutto. Per gli altri sarà semplicemente un modo in più per ammirare la bellezza del mare dall’alba al tramonto …

hotel mare vista panoramicaAltra scelta azzeccatissima dell’Hotel Valverde è quella di aver equipaggiato tutte le camere con angolo cottura, offrendo così la possibilità di scegliere tra diverse formule di trattamento alberghiero: solo affitto, B&B, mezza pensione o pensione completa.
Indipendentemente dal tipo di soluzione prescelta, i genitori possono sempre contare su un frigo, un fornello, un forno a micro-onde, un lavello e le stoviglie necessarie in caso di necessità. E per chi è in fase di svezzamento, la chance di abbinare il relax della pensione completa ad un luogo tranquillo dove lasciare il bambino libero di sperimentare i primi approcci con il cibo lontano da sguardi sacenti, si rivelerà sicuramente un non plus ultra.

Hotel Valverde CesenaticoNel bel mezzo dell’estate, poi, il trenino del consorzio Cesenatico Bellavita, che ferma proprio davanti all’albergo, sarà non solo una splendida avventura per i piccoli turisti, ma una comodità impagabile per recarsi in centro a Cesenatico senza dover spostare l’auto dal parcheggio privato dell’hotel.

trenino Cesenatico BellavitaE se tutto questo non dovesse bastare a rendere la vacanza in un Family Hotel un’esperienza memorabile per tutta la famiglia, ci penserà Marino il Granchio Bagnino a conquistare definitivamente il cuore del vostro piccolo principino. Servito e riverito sempre con un sorriso da Giuseppe Ricci, sua moglie e tutto lo staff dell’Hotel Valverde.

Marino granchio bagninoCome avrete ben capito, la breccia nel cuore di Samir è stata profonda e difficile da rimarginare …
A me non resta che iniziare a studiare fin da ora nuove tattiche per cercar di convincere Coccinello Pazzerello che, anche se questo tipo di vacanza è IL paradiso per chi ha bambini, noi quest’estate ci caricheremo ancora come muli, cammineremo sotto il solleone alla ricerca di una baia semi-deserta ad agosto e prenderemo ogni giorno la macchina per scoprire ciò che c’è più in là
Che dite: ce la farò???

Per maggiori informazioni sui servizi, le tariffe e i contatti del Family Hotel Valverde, clicca qui.

Ti potrebbero interessare anche:
Tata Lucia e le buone maniere in vacanza
Mljet, l’isola verde dell’Adriatico
Anatolia Resort, ovvero la casa delle galline

Jelov Klanac, vacanze in ranch

Annunci

12 commenti su “Valverde: vacanze in un Family Hotel

  1. Pingback: Alla Casa delle Farfalle di Cervia c’è aria di primavera | Viaggi e Baci

  2. Pingback: Vacanze in tenda: 10 motivi per farle con i propri figli « Viaggi e Baci

  3. Monica vengo a lasciarti il link del mio post sul tuo blog proprio qui..non è un caso se lo faccio qui..Cesenatico è bellissima ed anche io quando ho voglia di una giornata o un week-end al mare scappo proprio in questa bellissima città di mare.
    ecco qui il link che ti dicevo..a presto
    http://giornisenzafretta.blogspot.it/2012/07/2-tappa-della-caccia-al-tesoro-di.html

    • viaggiebaci
      9 luglio 2012

      Cavolacci!!!! questa non me l’aspettavo proprio …
      E come tutte le belle sorprese, mi ha riepito il cuore di gioia. Grazie davvero …

  4. carlafamily
    26 giugno 2012

    Sento aria di vacanze Italiane, bellissimo il tuo piccolo.
    Ti mando una cartolina da qui: http://ilcastdellanostravita.blogspot.com/2012/06/ometepe-un-gioiello-in-nicaragua.html#comment-form
    Spero che ti piaccia!
    Ciao, a presto!

    • viaggiebaci
      27 giugno 2012

      E come potrebbe non piacermi … già inserito in lista desideri!
      Aspetto comunque anche le 3 da qui … ovvero dalla nazione in cui scrivo io 😉

  5. Vaty
    26 giugno 2012

    ma che bel reportage che ci hai regalato Monica! davvero interessante questo posto, ma ancora di più, le tue foto e i sorrisi di tuo figlio ^_^
    ti abbraccio e ti ringrazio per tutto l’affetto che mi hai mostrato in questi giorni.
    vaty

    • viaggiebaci
      26 giugno 2012

      il posto è molto bello, ma tua figlia mi sa che ha uno spirito selvaggio e nomade come il mio … ;D

  6. viaggideirospi
    25 giugno 2012

    Ma come ti capisco…l’immagine dei muli è fantastica…da noi è Rospo che si carica come uno sherpa…dobbiamo vederci cara!!

    • viaggiebaci
      25 giugno 2012

      andiamo nell’ordine:
      1. sacca con gli asciugamani
      2. retina con i giochi da spiaggia, rachettoni, ecc …
      3. frigo termico con cibo e scorte d’acqua per una giornata intera
      4. tendina da spiaggia o ombrellone
      5. ultimamente pure il materassino di Samir già gonfiato per non dover stramazzare al suolo sotto i 40 gradi …
      Forse “muli” è solo un eufemismo!

      • viaggideirospi
        26 giugno 2012

        eh, non male direi…noi l’anno scorso avevamo anche il passeggino perchè non volevamo usare la macchina e ci spostavamo a piedi…

        • viaggiebaci
          26 giugno 2012

          ah ah ah … si ricordo anche quello! non avendolo più vuol dire che inizio a intravedere la luce in fondo al tunnel

Mi piacerebbe ricevere una tua cartolina, ma puoi lasciare il tuo commento anche qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Vuoi seguirmi anche sui social? Ehm …

Instagram
incontriamoci a Marostica
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: