Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

La foto della domenica è … in casa della signora Giusy

Vi è mai capitato di entrare nella casa di una persona che non avete mai visto prima e che sapete che non incontrerete mai più?
Viaggiando è un’esperienza che può capitare e che regala sempre grandi emozioni …
La casa è il luogo dell’intimità per eccellenza. E’ lì che si può comprendere appieno lo stile di vita di un popolo, la sua propensione all’ospitalità e i fatti che non verranno mai tramandati nei libri di storia. E’ l’ingresso ad un luogo dalla porta di servizio, non dagli archi di trionfo innalzati per i pullman dei viaggi organizzati.
Certo! Bisogna essere aperti agli incontri, trasgredire alla norma atavica di non dar confidenza agli estranei e soprattutto avere la fortuna di trovare chi è disposto ad aprirti la porta di casa …

Esperienza che finora ci era capitata solo all’estero e che abbiamo sempre considerato come una perla rara da custodire tra i ricordi più belli.
Dico finora perchè lo scorso week-end, mentre passeggiavamo tra i vicoli semideserti di Monticchiello, ci è capitato anche in Italia …

casa Monticchiello

Ammetto di non essere stata invitata ad entrare. Ma davanti alle grandi vetrate di un’autentica torre medievale, da cui intravedevo un letto e poco più, non ho proprio saputo resistere e la domanda mi è uscita spontanea …
La signora Giusy mi guarda sorpresa, dice che la torre è sua e l’affitta solo ad amici, ma che se proprio lo desidero posso vederla.
E fotografarla!

Il resto sono chiacchere tra donne davanti alle tazzine sporche di caffè …

Con questo scatto inaspettato partecipo ancora una volta all’iniziativa settimanale di Bimbumbeta

Potrebbero interessarti anche:
La foto della domenica è nel set di … Turisti per caso!
La foto della domenica è … con draghi e animali magici
La foto della domenica è … con Tata Lucia
La foto della domenica è … da falconiere

Annunci

13 commenti su “La foto della domenica è … in casa della signora Giusy

  1. Pingback: La foto della domenica e … il prossimo viaggio « Viaggi e Baci

  2. Tiziana
    14 novembre 2012

    Sai come si dice: chiedere è lecito, rispondere è cortesia, ogni tanto vale la pena di osare. Mi hai messo una curiosità!

    • viaggiebaci
      14 novembre 2012

      quale Tiziana?
      ora ce l’ho io!

      • Tiziana
        14 novembre 2012

        Intendevo che tu hai chiesto a Giusy di entrare e lei ti ha fatto entrare. Sai non sempre si ha sempre il “coraggio” di chiedere, in questo caso tu hai osato e hai conosciuto una simpatica signora, hai bevuto un buon caffè (spero) e hai potuto fotografare quella meraviglia che oggi noi possiamo ammirare attraverso la tua foto. Quindi osando alcune volte ci si guadagna.
        La curiosità era riferita al fatto che mi hai fatto venire la voglia di entrare in quella casetta fatta a torre, per scoprire ogni angolo, ogni più piccolo dettaglio, perché quello che trasmette la tua immagine è questo: quella casa dev’essere adorabile. La tua curiosità l’ho tolta la mia è rimasta… 🙂
        Ciao cara.

        • viaggiebaci
          14 novembre 2012

          beh! allora a grande richiesta pubblicherò un post con altre foto … 😉
          E’ vero Tizi, nella vita e nei viaggi bisogna osare. mal che vada si riceve un no …

  3. acasadiclara
    14 novembre 2012

    io voglio essere amica della signora Giusy. come si fa?

    • viaggiebaci
      14 novembre 2012

      basta bussare alla sua porta all’ora del caffè … 🙂

  4. Giorgia Mazzanti
    12 novembre 2012

    però non puoi lasciarci con una sola foto!

  5. patrick
    12 novembre 2012

    Bello, sono quegli incontri preziosi che hanno qualcosa di ‘miracoloso’. Di quei ‘miracoli’ – chiamiamoli così – che avvengono ogni tanto in viaggio e rendono il viaggio un momento così speciale.

  6. verdeacqua
    12 novembre 2012

    bellissima!

  7. Beta
    12 novembre 2012

    Questi sono gli “scatti” inaspettati che si conservano gelosamente nell’album dei ricordi!
    La dimora della signora Giusy, mi sembra che, abbia fascino da vendere…

    • Viaggi e Baci
      12 novembre 2012

      cavoli se ne ha! meno di 50 mq in 4 piani e mezzo, dentro alla torre medievale di uno dei più bei paesini della Valdorcia con una vista stupenda. E per finire: ogni dettaglio studiato da un architetto e arredato con il massimo gusto … sarebbe da rivista di architettura!

Mi piacerebbe ricevere una tua cartolina, ma puoi lasciare il tuo commento anche qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 11 novembre 2012 da in pensieri e parole con tag , .

Vuoi seguirmi anche sui social? Ehm …

Instagram
incontriamoci a Marostica
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: