Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

La foto della domenica … e la buona educazione!

Solo a Venezia capita di vedere certe cose …

venezia da ridere

cartello in una calle di Venezia

ma la buona educazione e il buon senso sono beni di valore universale!
La foto è stata scattata in una piccola calle, appena un po’ più in là dalle strade battute da migliaia di turisti. Il cartello è appeso al balcone di una finestra del piano terra, proprio nell’angolino. Il luogo ideale dunque per … beh! l’avete già capito, no?!?!?!?

Scatto subito la foto divertita e la posto anche su FB. Poi ci rifletto un po’ e penso alle buone maniere che … non dovrebbero mai andare in vacanza. E che dovrebbero essere incentivate, non gettate nel canale come suggerisce il cartello.
Non posso sapere se la mano che ha usato il pennarello rosso è la stessa che ha scritto con il nero, ma certo  quello che quest’ultima invita a fare non è certo il rimedio alla mala educazione che il cartello vorrebbe evitare.

Da noi, nei territori della ex Serenissima Repubblica di Venezia, si dice roba del comùn, roba de nesùn e mi pare che questo piccolo cartello ne sia un chiaro esempio.
Ma quando lo capiremo che solo iniziando ad agire correttamente e con rispetto nelle piccole cose di tutti i giorni (e sfido a trovare un’azione più quotidiana di questa!) potremo progredire come paese sulla strada della civiltà?

Una piccola riflessione, una risata e un pizzico di sdegno per partecipare nuovamente all’appuntamento settimanale di Bimbumbeta

Annunci

6 commenti su “La foto della domenica … e la buona educazione!

  1. Pingback: La foto della domenica e … le cacche dei cani | Viaggi e Baci

  2. Lallabel
    8 aprile 2013

    Hai proprio ragione… ma in questo paese è davvero difficile cambiare una mentalità così profondamente radicata… 😦

  3. Lali
    7 aprile 2013

    No comment…Annalisa mi ha fatto morire…però è troppo vero…e lo dico da padrona di cane. I marciapiedi di Milano fanno schifo…

  4. Annalisa
    7 aprile 2013

    Per non parlare delle cacche dei cani che nessuno raccoglie! Mio marito ne ha pestata una proprio in una calle e ha passato tutta la mattina mettendo il piede nelle pozzanghere. L’avranno preso per un matto…

    • viaggiebaci
      9 aprile 2013

      uh! non ti dico nei parchetti dove giocano i bambini poi …. con tanto di segnale di divieto di entrare con i cani!!! Mannaggia a loro … I padroni intendo!

Mi piacerebbe ricevere una tua cartolina, ma puoi lasciare il tuo commento anche qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 7 aprile 2013 da in la foto della domenica, pensieri e parole.

Vuoi seguirmi anche sui social? Ehm …

Instagram
incontriamoci a Marostica
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: