Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

E se l’hotel non è family friendly?

family hotel

vacanze in Grecia

Spesso  mi capita di andare alle fiere del turismo e, alla domanda cosa offe di bello la vostra zona per i bambini, sentirmi rispondere purtroppo da noi non ci sono family hotel. Come se il requisito fondamentale per attirare famiglie in viaggio sia solo la presenza di strutture dove ogni minimo dettaglio è studiato per soddisfare le esigenze dei nostri principini.

Ancora più spesso mi capita di essere interrogata da altri genitori su strutture family in varie località del pianeta e cerco sempre di spiegare loro che, anche con bimbi piccoli, non solo si può andare quasi ovunque, ma si può soggiornare anche in tutti quegli alberghi, B&B e agriturismi che tanto ci piacevano  prima di diventare mamma e papà. Basta solo sapersi organizzare ….

Come? L’ho spiegato la scorsa settimana in un articolo per Donna Moderna che forse può tornare utile pure a voi se, in tempi di crisi, temete di non farcela a permettervi il lusso di strutture con animazione, piscine, spiagge attrezzate, ecc … e non sapete come sopravvivere 15 giorni lontano da casa senza tutti i comfort che questi alberghi mettono a disposizione delle famiglie.

hotel per bambini

hotel 5 stelle in Egitto

Niente di personale contro i family hotel, si intenda bene. Solo un incentivo a non rinunciare a un viaggio se la località che vi attrae non ne ha a disposizione …

Potrebbero interessarti anche:
Vacanze in tenda: 10 motivi per farle con i propri figli
Il bello dei viaggi NON organizzati
I diritti dei bambini in viaggio
Come eravamo (e come viaggiavamo) nei mitici anni Settanta

Annunci

6 commenti su “E se l’hotel non è family friendly?

  1. Pingback: Vacanze low-cost: come evitare fregature | Viaggi e Baci

  2. Pingback: In montagna con i bambini: c’è sempre una prima volta | Viaggi e Baci

  3. Pingback: Viaggiare low-cost: quest’estate è coupon-mania | Viaggi e Baci

  4. Pingback: 5 cose da portare in tenda con i bambini | Viaggi e Baci

  5. Pingback: Aqualux: un paradiso sul Lago di Garda | Viaggi e Baci

  6. se può servire a completare il messaggio e a convincere i genitori più “apprensivi” io ho girato la Danimarca dormendo anche in ostelli. e BeB molto particolari e poco baby friendely ma per le bambine non è stato assolutamente un problema. Le stranezze del luogo erano per loro motivo di divertimento. Anche dove mamma era un po a disagio loro tranquille e incuriosite dalle differenze

Mi piacerebbe ricevere una tua cartolina, ma puoi lasciare il tuo commento anche qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 3 maggio 2013 da in hotel, viaggiare con i bambini con tag , .

Vuoi seguirmi anche sui social? Ehm …

Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: