Viaggi e Baci

di viaggi, di libri e altre passioni

botta-risposta e … un grazie di cuore

Ci sono giorni in cui pensi di aver sbagliato tutto. Basta poco, a volte, per far traballare certezze acquisite. Uno sguardo, un sms, una parola di troppo e il tuo mondo è lì, pronto ad evaporare insieme ai sogni più belli.
Di solito capita quando meno te lo aspetti. Spesso quando sei al massimo dell’entusiasmo, pronta a fare il grande passo. Mi è capitato in amore, sul lavoro, con gli amici, nella salute, nei viaggi e sono certa di non esser la sola a sapere di cosa sto parlando …
E’ in momenti come questi che ho bisogno di sentire gli altri. Di uno sguardo che non parla, eppure dice. Di una parola sussurrata, pronta poi a disperdersi nel vento. Di un sorriso che non chiede ed è lì, per accogliere in silenzio ogni mia tristezza, ogni delusione.

Ecco, ieri era una giornata così …

Ma oggi è un altro giorno.
E per quella legge del tutto cambia e nulla è mai come prima che tanto sta a cuore ai miei amati monaci guerrieri – e che è così magistralmente racchiuso nel simbolo del Tao – il pallino bianco racchiuso nel nero di ieri si trasforma nel bianco di oggi. Che ha già in nuce il pallino nero dei giorni a venire.
E così, avanti! Avanti all’infinito, e oltre.

E’ solo questione di capirlo questo principio, farlo proprio e metterlo in pratica nella vita di tutti i giorni. Non solo in quei 15 minuti di silenzio della mente che amo concedermi ogni mattina, al risveglio.
Perchè la nostra vita è come un cerchio, ruota sempre e non si ferma mai. E, come in una ruota, anche quando hai la sensazione di andare indietro e non capirci più niente, in realtà stai semplicemente andando avanti. E’ che, spesso, ancora non lo sai …

Un grazie di cuore a …

Non voglio prendermi plausi per parole non mie. Sono quelle del mio maestro di Tai-Chi e racchiudono una saggezza millenaria a cui da qualche anno sto timidamente cercando di attingere. E’ lui il primo che voglio ringraziare, oggi. Senza la sua immensa pazienza nell’indicarmi la Via, non so se ieri avrei avuto la forza di rialzarmi e oggi di riprendere il cammino.

L’altro immenso grazie va a Riadh, che mi sta accanto con amore e devozione nella vita di tutti i giorni, e a Samir, che con un solo abbraccio può riaccendere il sole, anche quando vedo nero che più nero non si può.

Poi ci sono gli amici. Quelli veri, ma anche quelli nati nello spazio virtuale dei social media. Come Antonella, che dopo avermi citata in post dolcissimo, ne dedica uno tutto per me. O come Annalisa, capace di commuovermi con poche, semplici bellissime immagini e parole.
E poi i premi, che arrivano quando meno te lo aspetti.
Aprire il pc stamattina e trovare tante manifestazioni di stima e affetto è stato un vero toccasana. Ne avevo proprio bisogno, ragazze, e vi ringrazio di cuore.

bentley

A proposito di premi …

Sapete bene cosa penso di questi premi che, sotto sotto, nascondono delle novelle catene di Sant’Antonio
Li apprezzo molto per ciò che significano nel cuore di chi lì attribuisce, ma poi non riesco a farli andare avanti per quella repulsione profonda che sento verso tutte le forme di catena.
Eppure questa volta c’è una novità: dopo aver risposto alle domande, non le devi rifare tali e quali ai tuoi blogger preferiti, ma inventartene di nuove.
La cosa mi piace e leggere le risposte mi aiuterà a distrarmi un po’. Solo che io non ho solo 11 blogger preferiti, ma molti di più. E, quando scrivo, lo faccio per tutti, non solo per il mondo dei blogger e degli assidui frequesntatori di Facebook, Twitter e compagnia bella …

Quindi, per oggi, ho pensato di fare così: prima rispondo alle domande che mi son state fatte e poi lancio a tutti voi 5 tracce di riflessione a tema viaggio, a cui potrete rispondere nei commenti in fondo al post.
Lo so che in questo modo interrompo la catena dei premi e spero che non me ne vogliano le blogger che me li hanno assegnati. Le invito, anzi, a partecipare a loro volta, così da poterle conoscere ancora meglio …

Le mie risposte a Lilly:

  1. Qual’è la tua citazione preferita? Chi non sogna l’impossibile non realizzerà mai il possibile
  2. Se potessi scattare solo una fotografia, cosa immortaleresti? mio figlio e il mio compagno, abbracciati
  3. Bianco o Nero? bianco E nero, perchè in uno c’è il principio dell’altro
  4. Se più un tipo da mare o montagna? mare, montagna, città e campagna … tutto va bene, pur di viaggiare!
  5. Con quale stagione ti identifichi? autunno
  6. Qual’è il tuo stile? il mio, talmente mio che non guardo da anni una rivista di moda
  7. La tua più grande passione? leggere e viaggiare, meglio quando posso farli contemporaneamente
  8. Il tuo numero preferito? boh!
  9. Un odore. Il prfumo della terra dopo un temporale
  10. Cosa sogni per il tuo blog? di essere solo e sempre se stesso, lontano dalle logiche imposte dalle agenzie di comunicazione al mercato del blogging
  11. Questo premio te lo aspettavi? no, ma arriva in un giorno in cui mi fa bene al cuore. Quindi grazie davvero

Le mie risposte alle ragazze di Io non mangio Simmenthal

  1. Qual’è la prima cosa che hai fatto questa mattina? Tai-Chi-Chuan al risveglio
  2. Qual’è il posto dove ti piacerebbe vivere? esattamente dove sto vivendo, solo che preferirei una casetta in legno sulle colline invece che un appartamento in centro
  3. Hai animali? no
  4. Qual’è l’argomento del primo post pubblicato sul tuo blog? mi chiedevo se sarei mai stata capace di entrare a far parte della blogosfera
  5. Mare o montagna? come sopra
  6. Se tu fossi una spezia saresti… cannella (bella questa domanda!)
  7. Qual’è il tuo sogno nel cassetto? ne ho così tanti che dovrei aprirti l’armadio intero
  8. Una persona alla quale ti ispiri? non ce una persona in particolare, ma mi ispirano certe frasi di Tiziano Terzani, Jovanotti e Renato Zero
  9. Viaggi con due stracci o con valigie pesanti? con due stracci
  10. Qual’è l’ultimo luogo davanti al quale sei tornato bambino/a? le dune di sabbia mobile nel nord dello Jutland (non so se è l’ultimo in ordine di tempo, ma è il primo che mi è venuto in mente!)
  11. Il tuo cartone animato preferito? Candy-Candy e Lupin

botta e risposta tra amici viaggiatori

Non più di 1 secondo per ogni traccia, mi raccomando …

1. se tu fossi una città, saresti …

2. la prima cosa che metti in valigia è …

3. rinunceresti a un viaggio solo per …

4. il tuo compagno ideale di viaggi ha …

5. di un viaggio non dimentico mai …

Il resto del tempo usatelo per leggere e commentare le risposte degli altri. Potrebbero venirne fuori delle belle!

Potrebbero interessarti anche:
#sensomieiviaggi e l’iniziativa diventa più social
Come eravamo e come viaggiavamo nei mitici anni Settanta
Viaggiare è imparare. A vivere
I bambini e … l’ultmo viaggio
Inizia il grande viaggio

Annunci

24 commenti su “botta-risposta e … un grazie di cuore

  1. io non mangio Simmenthal
    26 giugno 2013

    Ecco le nostre risposte 🙂

    1. se tu fossi una città, saresti …
    S: Roma: una scoperta ad ogni angolo!
    L: non sarei mai una città, potrei essere al massimo paese grande 😉

    2. la prima cosa che metti in valigia è …
    S e L: la macchina fotografica

    3. rinunceresti a un viaggio solo per …
    S: casi gravissimissimi
    L: problemi gravi in famiglia

    4. il tuo compagno ideale di viaggi ha …
    S: la curiosità di scoprire cose nuove
    L: il suo volto

    5. di un viaggio non dimentico mai …
    S: il mio compagno di viaggio, le sensazioni
    L: le sensazioni, i colori

  2. acasadiclara
    25 giugno 2013

    io ti abbraccio forte!!!!

  3. Pingback: Versatile blogger .. thank you tazeinmirzasaad | smoothsolidade

  4. Lau
    25 giugno 2013

    Ciao cugyyyy. Ti mando un silenzioso grande abbraccio. Spero ti avvolga come sanno fare le tue parole.

    • viaggiebaci
      25 giugno 2013

      grazie cara, lo sento forte
      comunque oggi va già tutto meglio …

  5. Chiara
    25 giugno 2013

    Che bel post…ti “conosco” da pochissimo e solo tramite il tuo blog, ma sembri una persona VERA…mi piaci un sacco…

    Belle anche le tue domande a tema viaggio!Ora rispondo…

    1. se tu fossi una città, saresti …Istanbul…piena di colori e contraddizioni come lei

    2. la prima cosa che metti in valigia è …la macchina fotografica!!!

    3. rinunceresti a un viaggio solo per …partorire il mio secondo figlio, se mai sarà!!

    4. il tuo compagno ideale di viaggi ha …entusiasmo e voglia di condividere esperienze e sensazioni

    5. di un viaggio non dimentico mai …i cibi assaggiati!

    • viaggiebaci
      25 giugno 2013

      3 risposte uguali su 5 …
      sono pure venuta a trovarti sul blog e ho scoperto di avere una sosia-psicologica che gira in rete!!! Felice davvero di averti incontrato

  6. Annalisa
    24 giugno 2013

    Ciao cara!
    E’ bello essere state un po’ l’una la consolazione dell’altra… Grazie ancora per la tua amicizia e per quello che fai.
    E anche se non ti piace tu hai veramente messo in moto una specie di catena: di legami, di voglia di fare, di idee… Ti devi rassegnare!

    • viaggiebaci
      24 giugno 2013

      No, no Annalisa … questa cosa mi piace tantissimo ed è quella che mi dà la forza di andare avanti anche in momenti così!
      leggerti, poi, questa mattina e sapere una volta in più di non essere la sola a discostarmi dal coro mi ha riempito il cuore, credimi …

  7. colorsontheroad
    24 giugno 2013

    A volte gira proprio la testa a furia di gira e rigira 😉 Ciao

  8. Alessandra
    24 giugno 2013

    Ciao Monica, un abbraccio!

  9. lillyslifestyle
    24 giugno 2013

    Bellissima la tua citazione “Chi non sogna l’impossibile non realizzerà mai il possibile”. Mi ricorda molto quello che il mio maestro di Tai Chi diceva sempre “le uniche limitazioni sono quelle che ci poniamo” 😉

    • viaggiebaci
      24 giugno 2013

      anche tu Tai-chi? beh! allora avrai letto molte cose tra le righe di questo post …
      la citazione invece è di un prof di filosofia: l’ho sentita a 17 anni, una sola volta, e mai più dimenticata …

Mi piacerebbe ricevere una tua cartolina, ma puoi lasciare il tuo commento anche qui:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 giugno 2013 da in pensieri e parole con tag .

Vuoi seguirmi anche sui social? Ehm …

Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: